Regione Lombardia

Piano di Emergenza Intercomunale

Ultima modifica 3 maggio 2019

La pianificazione di emergenza è l’elaborazione coordinata delle procedure operative d’intervento da attuarsi nel caso si preannunci e/o verifichi l’evento atteso contemplato in un apposito scenario di riferimento. Un piano di emergenza deve contenere la previsione, la programmazione, la pianificazione ed il progetto di tutte le attività coordinate e di tutte le procedure che dovranno essere adottate per fronteggiare un evento calamitoso atteso in un determinato territorio. La pianificazione, soggetta ad indirizzi regionali, deve affrontare i seguenti aspetti: – conoscenza approfondita del territorio dal punto di vista morfologico, ambientale, sociale e giuridico; – analisi dei rischi che gravano sul territorio; – valutazione delle risorse (umane e materiali) disponibili e/o necessarie al superamento di una situazione di emergenza; – strategie consolidate di azione.

Un piano deve essere sufficientemente flessibile per essere utilizzato in tutte le emergenze, incluse quelle impreviste e semplice, in modo da divenire rapidamente operativo.

 

 


Ghisleni Arch. Sonia:    Responsabile del settore

CONTATTI:

Telefono:   035/92.72.22 int. 4

E-mail:   tecnico@comune.villongo.bg.it

Apertura al pubblico:   MARTEDI’ e GIOVEDI’ dalle 9.00 alle 13.00


 

DOCUMENTI ALLEGATI

Deliberazione di Consiglio Comunale n.14 del 30/07/2016_"Approvazione del Piano di Emergenza Intercomunale"

Allegato 1.62 MB formato pdf
Scarica

Manuale_operativo

Allegato 9.13 MB formato pdf
Scarica

Rischio_alluvioni_ed_esondazioni

Allegato 3.58 MB formato pdf
Scarica

Scenario 1

Allegato 1.01 MB formato pdf
Scarica

Scenario 2

Allegato 1.09 MB formato pdf
Scarica

Scenario 3

Allegato 1.14 MB formato pdf
Scarica

Scenari_di_intervento

Allegato 6.49 MB formato pdf
Scarica

Tavola 1.1

Allegato 6.34 MB formato pdf
Scarica

Tavola 1.2

Allegato 6.04 MB formato pdf
Scarica